Lazio: L’Atalanta è l’avversario più frequente al primo turno. Il derby? quattro volte è capitato alla 26° giornata

Con il sorteggio dei calendari parte ufficialmente la Serie A 2022/23. Alle 12:00 in diretta su DAZN il via del sorteggio, confermato il calendario asimmetrico.

Roma – Il sorteggio dei calendari è l’evento che da il via alla nuova stagione. Un rito per i tifosi, che attendo con trepidazione quali saranno le date delle gare importanti, dei derby ma soprattutto della prima giornata. D’altra parte, per i tifosi, il calendario di Serie A scandisce gli eventi della vita quotidiana, si vive in funzione della gara della propria squadra del cuore. Si terranno domani alle 12:00, i sorteggi per definire il calendario della Serie A 2022/23. Confermata la formula del calendario asimmetrico come la scorsa stagione. 

Esordio – Con ogni probabilità la Lazio dovrebbe esordire all’Olimpico visto che nella scorsa stagione giocò al Castellani di Empoli la prima giornata. Analizzando le prime giornate dall’inizio del nuovo millennio, l’Atalanta è stato l’avversario più frequente, senza considerare la stagione 2020/21, poiché l’esordio per i biancocelesti fu a Cagliari nelle gara valevole per la seconda giornata. Contro i bergamaschi in 4 gare all’esordio sono arrivate tre vittorie e un pareggio. Al secondo posto delle squadre incontrate più volte nella gara inaugurale troviamo Sampdoria e Milan appaiate a quota tre incontri. Due vittorie e una sconfitta contro i blucerchiati mentre contro i rossoneri due sconfitte e un pareggio. Il dato curioso è che in tutte e sei le occasioni la Lazio ha giocato lontano dall’olimpico. In due occasioni la Lazio ha affrontato il Cagliari nella prima giornata, due le vittorie maturate, entrambe in terra sarda. Complessivamente, dall’inizio del nuovo millennio, la Lazio in tredici occasioni ha conquistato i tre punti alla prima giornata mentre i pareggi sono stati cinque e quattro le sconfitte, l’ultima sconfitta contro il Napoli all’Olimpico nell’agosto del 2018.

Derby – Altra data che i tifosi segneranno con il cerchio rosso sarà il giorno del Derby, una partita speciale, soprattutto a Roma. Le giornate del girone di andata in cui i derby sono stati più frequenti sono: la settima, la dodicesima e la quindicesima che hanno fatto registrare tre derby a testa. In due occasioni il derby è capitato alla nona, alla decima e alla diciottesima giornata. In ben quattro volte il derby di ritorno si è disputato al ventiseiesimo turno. Tre le volte che la stracittadina si è disputata alla trentunesima e alla trentaquattresima giornata.

Informazioni su Antonio Frateiacci 173 Articoli
Papà di Riccardo e compagno di Carmen, coltivo fin da bambino la passione per il giornalismo e l'amore per la Lazio. Caposervizio di MondoLazio.it, di prima mattina intervengo sulle frequenze di Radio Incontro Olympia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*