Romagnoli: Accordo vicino ma la Lazio attende. Trattiva o strategia?

Romagnoli vuole la Lazio e rifiuta altre offerte. L’accordo potrebbe esser stato trovato sulla base di 2,7 milioni di euro annui più bonus.

Roma – La trattativa tra la Lazio e Romagnoli inizia ad intravedere una conclusione. La Lazio gli sta dietro da mesi. L’unica certezza è che il difensore di Anzio lascerà il Milan, non rinnovando il contratto in scadenza. Il giocatore avrebbe già rifiutato le lusinghe di Monza e Fiorentina. L’intesa potrebbe essere stata trovata oppure ancora no. Secondo quanto riporta il “Corriere dello Sport”, Romagnoli chiede 3 milioni di euro a stagione, mentre Lotito si sarebbe spinto fino a 2,7 milioni più bonus. Sempre stando a quanto scrive il quotidiano sportivo, l’attesa è dovuta al fatto che l’accordo va ufficializzato nei tempi giusti, ovvero dopo l’iscrizione al campionato: alla fine di giugno o, con più probabilità, a luglio. Intanto, la Lazio attende il 21 giugno per capire se l’indice di liquidità sarà il parametro che determinerà l’iscrizione al campionato oppure no. Un problema che la società capitolina deve comunque risolvere per sbloccare il mercato. Servono circa 3 milioni di euro, che la dirigenza biancoceleste potrebbe ricavare dalle cessioni.

Informazioni su Antonio Frateiacci 173 Articoli
Papà di Riccardo e compagno di Carmen, coltivo fin da bambino la passione per il giornalismo e l'amore per la Lazio. Caposervizio di MondoLazio.it, di prima mattina intervengo sulle frequenze di Radio Incontro Olympia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*