FORMELLO – Seduta a ranghi ridotti, assenti Cataldi e Radu mentre Sarri e Tare si confrontano

Formello – Seconda seduta settimanale per i biancocelesti che alle 15:30 sono scesi in campo in quel di Formello.  Non ha la rosa al completo il comandante che deve rinunciare a Radu e Cataldi oltre agli undici nazionali. Prima della seduta vera e propria c’è stato un colloquio in campo tra il tecnico il mister e il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare. La seduta è stata caratterizzata, nella prima parte da un lavoro fisico atto ad allenare la mobilità articolare e ad aumentare la forza, e nella seconda dal lavoro tecnico-tattico. Infine l’allenamento si è concluso con la classica partitella a campo ridotto. L’appuntamento è per domani mattina, l’ultima seduta prima del weekend libero concesso dal tecnico. La ripresa del campionato è ancora lontana, le prove tattiche anti-Sassuolo andranno in scena una volta rientrati tutti i nazionali, intanto Sarri lavora sui singoli e prova a progettare il futuro.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*