Lazio: Sarri teme il contraccolpo dopo il derby, difesa da ricostruire in estate

Roma – Sarri teme il contraccolpo psicologico dopo la dura sconfitta nel derby. Il tecnico è consapevole che la squadra ha sempre reagito bene a questo tipo di sconfitte, ma il derby di Roma è altro e. La sconfitta contro i giallorossi rischia di rendere vano il percorso di crescita avuto dalla Lazio negli ultimi mesi. L’obiettivo Europa League da “centrare a tutti i costi” come detto dallo stesso Sarri. Come scrive oggi “la Repubblica”, proprio al tecnico spetta ora il compito di rialzare il morale della squadra. La Lazio affronterà il Sassuolo in casa e il Genoa di Blessin al rientro dopo la sosta. Saranno gli ultimi mesi prima della rivoluzione estiva. I nomi in dubbio sono molti, a partire da Strakosha, Luiz Felipe, Patric per quanto riguarda la retroguardia. A centrocampo Leiva in scadenza e Milinkovic potrebbe essere sacrificato. Non va dimenticata l’incognita Acerbi: Il difensore non sta vivendo un buon momento con i tifosi della curva nord e le sue prestazioni, derby compreso, lasciano molti dubbi.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*