Formello: ripresa a ranghi ridotti, 14 giocatori a disposizione di Sarri

Formello – Torna in campo la Lazio sul terreno del Fersini dopo i due giorni di riposo concessi dopo il derby. Da lasciare alle spalle la debacle nella stracittadina, una sconfitta che, seppur cocente, non deve offuscare il buon cammino intrapreso negli ultimi mesi dai biancocelesti. È il primo allenamento di una settimana occupata dalle gare delle Nazionali, in particolare quella italiana che dovrà affrontare i spareggi con la Macedonia e, in caso di vittoria, con una tra Portogallo e Turchia per potersi qualificare ai Mondiali in Qatar. Saranno ben 11 gli assenti dalla rosa per gli impegni con la propria nazionale: Milinkovic e Kamenovic con Serbia e Serbia u21Immobile, Luiz Felipe, Acerbi e Zaccagni con l’ItaliaMarusic con il MontenegroStrakosha e Hysaj con l’AlbaniaCabral con il Capoverde e Luka Romero con la Selección Argentina. Il lavoro di Sarri con gli uomini a disposizione, ossia 14, si è basato sul classico iter della ripresa. Fase di riscaldamento seguita da lavoro atletico sugli allunghi, successivamente esercitazione sul possesso palla con il gruppo diviso in tre squadre e partitella 6 contro 6 a campo ridotto. Presente anche Maurizio Sarri a seguire la seduta, domani il secondo allenamento settimanale.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*