Derby: Lazio moscia e spenta, Sarri alla guida di una squadra che non reagisce

Roma – Lazio spenta senza mai provare a riaprire la gara. Sarri è sorpreso, ovviamente in negativo. La Lazio fallisce nel derby l’ennesima prova di maturità. Come ricorda “il Messaggero” Nella stracittadina vince sempre chi ci mette più cattiveria e lo si capisce fin dalle prime battute di gara. Forse solo l’episodio della gomitata su Milinkovic (con probabile setto nasale rotto) avrebbe potuto dare nuova linfa alla Lazio, ma la verità è che nei 90 minuti non si è mai vista una reazione. E’ la quindicesima volta che in questo campionato la Lazio va sotto. Nella ripresa si è visto qualcosa in più con l’ingresso di Lazzari e Romero: il 17enne è l’unico che ha davvero lottato, al contrario dei suoi compagni più grandi che sono risultati mosci.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*