Strakosha si riprende il derby, vuole fare la differenza

Roma – Al derby di andata ha osservato i suoi compagni dalla panchina, oggi ha la voglia di essere protagonista. Thomas Strakosha con la presenza di questo pomeriggio salirà a quota dieci derby giocati, con un record di 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Come riporta l’edizione odierna de il Corriere dello Sport, vuole sbilanciare il suo score in termini positivi, viene da due stagioni altalenanti, con l’arrivo di Pepe Reina ha fatto fatica, ma dall’inizio dell’anno si è ripreso la porta e la titolarità. Strakosha ha subito 14 gol in 13 giornate, collezionando però ben 6 cleensheet e incassato appena 3 reti nelle ultime otto partite. La sua ultima stracittadina è stata nel gennaio 2020, il match finito 1-1 con vantaggio di Dzeko e pareggio di Acerbi, tutto nel primo tempo. Oggi ci si attende una partita tirata, la sua crescita è arrivata ad un bivio.

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*