Roma-Lazio: Curiosità statistiche del derby della Capitale

Dopo la vittoria per 3-2 nella gara d’andata, la Lazio potrebbe trovare il successo per due incontri di fila contro la Roma in Serie A per la prima volta dal novembre 2012. Tre di fila in quel caso, a cavallo tra la gestione di Edoardo Reja e quella di Vladimir Petkovic.

La Lazio ha vinto due degli ultimi tre Derby di Roma in Serie A (1 Sconfitta): lo stesso numero di successi ottenuti nei precedenti 15.

La Roma è imbattuta in casa contro la Lazio in Serie A dal 30 aprile 2017 (3-1 biancoceleste con protagonista Keita, autore di una doppietta); da allora, tre successi e un pareggio. I giallorossi potrebbero inoltre tenere la porta inviolata per due Derby interni consecutivi (dopo il 2-0 dello scorso anno) per la prima volta dal 2011 (tre di fila allora).

La Roma è imbattuta da otto partite di campionato (4 Vittorie, 4 Pareggi ) e potrebbe evitare la sconfitta per più gare consecutive all’interno di una singola stagione di Serie A per la prima volta dal maggio 2019 (nelle ultime nove gare del 2018/19, con Claudio Ranieri in panchina).

Soltanto la Real Sociedad (7) ha ottenuto più clean sheets della Lazio (6) nei maggiori cinque campionati europei da inizio 2022. I biancocelesti hanno tenuto la porta inviolata in sei delle ultime otto partite, dopo che avevano ottenuto solo due clean sheets nelle prime 21 partite di questa Serie A.

Questa sfida vede affrontarsi la squadra che ha la differenza maggiore tra gol ed Expected goals (+13 la Lazio) e quella che, al contrario, ha segnato meno reti rispetto alla qualità dei tiri tentati nel campionato in corso finora (-10 la Roma).

Maurizio Sarri potrebbe diventare il primo allenatore della Lazio a vincere i suoi primi due Derby di Roma in Serie A da Sven-Göran Eriksson nel 1997/98, mentre José Mourinho il primo tecnico giallorosso a perdere i suoi primi due da Luis Enrique nel 2011/12.

La Lazio è la squadra contro la quale Jordan Veretout ha preso parte a più reti (quattro gol e un assist) in Serie A, tra cui anche la sua unica tripletta nella competizione (18 aprile 2018, con la maglia della Fiorentina). Il francese non segna in campionato dallo scorso 26 settembre, proprio dal Derby del girone d’andata.

Milinkovic-Savic è il centrocampista che ha preso parte a più gol in questo campionato, 17 (otto reti, nove assist). Il serbo potrebbe stabilire il record personale di partecipazioni attive da quando milita in Serie A (17 anche nel torneo 2020/21). 

Ciro Immobile ha segnato quattro reti nel Derby di Roma in Serie A. Nella storia della competizione, soltanto due giocatori biancocelesti ne hanno realizzati di più contro i rivali della capitale: Silvio Piola (sei) e Tommaso Rocchi (cinque).

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*