Lazio: Sarri e Lotito riflettono sul futuro, intanto il tecnico punta Sven Goran Eriksson

Roma – Il rapporto futuro tra Lazio e Sarri dipenderà sia dal piazzamento finale che da ciò che sarà il mercato che Lotito e Tare hanno intenzione di fare. Il mister toscano prima di sposare con più convinzione la causa biancoceleste ha bisogno di alcune garanzie. Intanto, secondo il “Corriere dello Sport”, il comandante continua a lavorare con i suoi in vista del derby in programma per domenica alle 18:00. L’Olimpico per la stracittadina sarà gremito con i tifosi biancocelesti, ospiti per l’occasione, saranno quattordicimila. L’augurio di Sarri per il derby è quello di raggiungere un mito del passato: Sven Goran Eriksson. In caso di vittoria, infatti, l’attuale mister della Lazio potrebbe eguagliare lo svedese: dalla stagione 1997/98 unico tecnico ad essere riuscito a vincere entrambe le stracittadine di campionato. In realtà, considerando anche la Coppa Italia, in quella stagione Eriksson fece poker: quattro stracittadine vinte su quattro. 

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*