Lazio: Pedro uomo derby, pronto a lasciare il segno

Roma – Nella prima stracittadina con i giallorossi non segnò, nella seconda, sempre in maglia Roma, mise la firma, poi il gol in biancoceleste da ex nel derby a Settembre. Così facendo, come riporta il Corriere dello Sport, Pedro ha eguagliato Selmosson e Kolarov, gli unici due ad essere riusciti a segnare in un derby con entrambe le maglie. All’andata quest’anno, lo spagnolo si prese la sua rivincita su Mourinho, che lo escluse dal gruppo squadra mettendolo effettivamente sul mercato, segnando la rete del 2-0 e facendo infiammare la tifoseria biancoceleste. Dal suo arrivo in maglia Lazio in estate, Pedro ha dimostrato di essere un vero e proprio campione, la sua bacheca ricca di trofei lo certifica, le sue prestazioni ancora di più. Il canario scalda i motori, vuole essere ancora decisivo mettendo a servizio esperienza e giocate d’alto livello, Sarri lo ha voluto fortemente con sé dopo averlo allenato al Chelsea, non prescinderà da lui in una gara così cruciale.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*