Formello – Finalmente Luis Alberto, Radu in dubbio. Per Il derby ballottaggio Hysaj vs Lazzari

Luis Alberto

Formello – Ora sì, mancano ufficialmente due giorni al derby. O meglio, dalle parti del quartier generale biancoceleste si contano le sedute di allenamento mancanti alla stracittadina ed il programma dice -2. Ieri c’è stata la ripresa dei lavori, oggi Sarri ha ordinato una doppia seduta. I biancocelesti sono scesi in campo alle 10:30 e poi hanno ripreso la preparazione verso le 15 quando sul prato verde è andato in scena principalmente lavoro tattico e con la palla. Le sedute di venerdì e sabato saranno decisive per la formazione da schierare nella sfida con la Roma, intanto il Comandante riflette.

Scelte – In realtà per la formazione che scenderà in campo domenica non ci attendono grosse sorprese. Con Zaccagni squalificato, i terzetti d’attacco e centrocampo dovrebbero essere presto fatti: Immobile, Pedro e Felipe Anderson dovrebbero giocare davanti a Leiva, Milinkovic e Luis Alberto. Proprio lo spagnolo nelle ultime ore aveva tenuto tutti sulle spine vista la sua reiterata assenza dal campo (ieri e stamattina), nel pomeriggio però ha svolto tutta la seduta con i compagni, scansando preoccupazioni sul suo stato fisico. Per la panchina ci saranno il solito Basic, Akpa Akpro ed il rientrante Cataldi, che con tre allenamenti settimanali sulle spalle potrebbe giocare uno scampolo di partita.

Difesa – La difesa è il reparto dove si devono snodare i maggiori dubbi. Radu anche oggi ha fatto solo lavoro in palestra, soffre da Cagliari-Lazio per una fastidiosa fascite plantare. La speranza è quella di ritrovarlo in campo domani per stringere i denti ed andare almeno in panchina nel derby. La coppia centrale dovrebbe essere ancora composta da Luiz Felipe ed Acerbi (oggi regolarmente in campo), sulle corsie esterne da una parte Marusic e dall’altra uno tra Lazzari ed Hysaj. Il terzino ex Spal spera in una maglia da titolare, ma visto il suo repentino rientro dal problema muscolare non è detto che Sarri non decida di far partire l’albanese ed utilizzarlo magari a partita in corso. Domani allenamento pomeridiano, sabato sarà già ora di rifinitura e conferenza stampa del tecnico.

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*