Lazio, Sarri: “Derby? Fondamentale rimanere lucidi”

Il Comandante della Lazio ha tracciato la strada e ora la squadra ha capito cosa fare per seguirlo. Fino a dove non lo sapremo adesso ma soltanto alla fine di questo campionato ma domenica potrebbe essere uno snodo cruciale per un futuro ancora da scrivere. Domenica arriva il derby, LA PARTITA per un’intera città, e Sarri, dopo aver già vinto al suo esordio nel derby l’andata della sfida con il rivale Mourinho, ha indicato come affrontare nel modo giusto una sfida carica di attesa e tensione: “Sarà una settimana in cui il livello di tensione sarà sicuramente elevato. La partita è particolare, è inutile far finta che sia una partita come le altre, l’importante è che la tensione rimanga lucida. Che non sia a un livello che ti mette in confusione”. Ecco, rimanere lucidi per non perdere nulla delle proprie qualità perchè il derby resta una partita diversa dalle altre ma non si deve vanificare un’intera stagione sull’altare di un’unica partita: “Secondo me tutte e due le tifoserie danno troppa importanza a questa partita. Bisogna pensare a far bene, non a vincere una partita. Capisco che è una partita particolarissima, capisco tutto, però si deve far bene tutta la stagione. Non è che una partita può incidere sulle valutazioni di una squadra. Qui si dà un’importanza esasperata. Noi lo sappiamo e faremo di tutto per far contenti i tifosi” 

Mauro Simoncelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*