Lazio, è con il nuovo anno il vero cambio di marcia

La prima giornata del girone di ritorno coincide con la prima partita del 2022 e la Lazio fatica a strappare un punto in casa con l’Empoli dopo il rocambolesco 3-3, poi arriva la sconfitta di Milano contro l’Inter in quel momento lanciatissima dell’ex Inzaghi e a quel punto nessuno poteva immagine che il futuro si era finalmente schiarito. Poi nelle successive 8 partite, 5 vittorie, 2 pareggi e la sola incredibile sconfitta a recupero quasi terminato contro il Napoli. In tutto in questo 2022 fino ad oggi 18 punti conquistati in 10 partite, soltanto la Juventus ha fatto più punti della Lazio nello stesso periodo mdi tempo. 19 gol segnati e solo 6 subiti e soprattutto 5 partite terminate senza subire gol. La metamorfosi c’è stata, da bruco questa squadra si è finalmente trasformata in farfalla e ora non vuole smettere di volare sempre più in alto in classifica. Domenica c’è il derby, allacciate le cinture.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*