LAZIO-VENEZIA: Emergenza terzini per Sarri, Zanetti perde Vacca, Henry in dubbio

Roma – Tutto pronto all’Olimpico per la sfida di questa sera che, come leggiamo sulle pagine del “Corriere dello Sport”, sarà caratterizzata da qualche assenza. Sia in casa dei lagunari,che tra i biancocelesti. Il Venezia di Zanetti, stasera squalificato, dovrà rinunciare a Vacca, Cuisance, Johnsen, Romero e Lezzerini infortunati oltre allo squalificato Aramu. Con i primi due portieri out, tra i pali ci sarà Maenpaa. Non mancano alcuni ballottaggi tra i lagunari: a centrocampo ci sarà uno tra Crnigoj e Busio e a destra uno tra Ebuhei e Mateju. E’ in dubbio anche la presenza dal primo minuto di Henry, il centravanti è alle prese con la febbre nelle ultime ore. Al suo posto potrebbe giocare Nsame. In casa Lazio,Zaccagni dovrebbe vincere il ballottaggio con Pedro, entrambi diffidati. A preoccupare il tecnico biancoceleste, però, è una nuova probabile assenza: Patric. Con Marusic out per squalifica e Radu per infortunio, i biancocelesti recuperano Lazzari: è emergenza sugli esterni. Lo spagnolo ieri non si è allenato, per lui si parla di un’indisposizione, allo stato attuale, sulle fasce rimangono solo Lazzari e Hysaj. L’ex esterno della Spal dovrebbe scendere in campo sperando di riuscire a evitare pericolose ricadute.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*