Il fortino Olimpico e l’Europa: la Lazio avrà bisogno del suo pubblico

Roma – La Lazio si gioca tutto in dieci partite. La Champions, L’Europa League o la Conference, una di queste sarà il verdetto, la speranza è quella di fare bottino pieno, ma soprattutto di ottenere almeno una posizione per le coppe la prossima stagione. Il punto di forza del rush finale deve essere il fortino Olimpico. Come riporta l’edizione odierna de il Corriere dello Sport nelle ultime 7 gare casa la Lazio ha ottenuto 3 vittorie, 3 pareggi ed una sconfitta. Da qui alla fine del campionato se ne giocheranno altre sette con il derby compreso, tra le mura amiche dell’Olimpico. In generale il bilancio è positivo dati i 25 punti conquistati dei 39 a disposizione, 32 gol realizzati e 18 subiti. Intanto la società pensa alla possibilità di un mini abbonamento per quelle contro Sassuolo, Torino, Milan, Sampdoria e Verona tra aprile e maggio.

Biglietti – Contro il Venezia si giocherà la prima di dieci finali, il dato dei biglietti è ancora un pò indietro, considerando anche il giorno ed il periodo dell’anno, nonchè l’ora in cui si giocherà il match. Al momento sono 13 mila i tagliandi staccati, la Lazio spera in un incremento nelle ultime ore. I biglietti più venduti come al solito curva nord e tribuna tevere. Importante l’iniziativa promossa per ricordare il Capitano Pino Wilson: dalla fascia al braccio di Immobile alla mostra commemorativa che verrà allestita in tribuna autorità prima della gara.

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*