Formello, prima seduta: squadra divisa per reparti, prove tattiche immediate

Formello – Torna in campo la Lazio dopo l’allenamento di ieri pomeriggio, doppia seduta prevista in giornata per gli uomini di Sarri, volta a preparare la sfida di lunedì sera con il Venezia. Una serata speciale quella della gara con i lagunari, saranno molti i presenti allo stadio per ricordare il capitano della Banda Maestrelli Pino Wilson, scomparso nella notte tra sabato e domenica. Intanto, l’entusiasmante gioco espresso dalla squadra di Sarri ha contagiato l’ambiente biancoceleste che ha risposto in massa, 10 mila ticket venduti per lunedì, 12 mila per il derby in trasferta del 20 Marzo, per il quale ne rimangono solamente 3 mila disponibili. Un bel momento per i capitolini che questa mattina hanno svolto il primo allenamento di giornata, scendendo sul terreno di Formello alle ore 11 agli ordini di Sarri ed il suo staff. La seduta è iniziata con un brevissimo riscaldamento di circa 5-10 minuti, dopo il quale sono scattate immediatamente le prove tattiche. Squadra divisa per reparti, a Martusciello il lavoro con centrocampo ed attacco, Maurizio Sarri come di consueto si è occupato del reparto difensivo. Durante le prove, ampie fasi di spiegazione da parte di Martusciello ai giocatori a sua disposizione, così come Sarri, continuamente intento a chiamare i movimenti ai difensori, la cura del dettaglio è fondamentale per il tecnico toscano. Dopo aver concluso le esercitazioni tattiche, centrocampisti ed attaccanti hanno proseguito lavorando sulle conclusioni, per la difesa ulteriori prove alle quali ha partecipato anche il primavera Floriani Mussolini. Appuntamento all 15:30 nel pomeriggio per la seconda seduta.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*