Lazio, aperta questa mattina la camera ardente per Wilson in Campidoglio

Si è aperta questa mattina alle ore 10 la camera ardente nella sala della Protomoteca in Campidoglio, voluta dal Sindaco di Roma Gualtieri per omaggiare Pino Wilson, che così aveva scritto su Twitter: “Il mondo dello sport piange la scomparsa di Pino Wilson, storico capitano della Lazio di Maestrelli che vinse il suo primo scudetto. Alla famiglia, alla Lazio e ai suoi tifosi la più sentita vicinanza mia personale e di tutta l’amministrazione di Roma Capitale“. Molti sono stati i tifosi e non solo che si sono recati a rendere l’ultimo omaggio al Capitano della Lazio Campione d’Italia del 1974 morto ieri mattina all’età di 76 anni. A presenziare l’apertura c’era una rappresentanza della Società Lazio, la delegazione era composta dal Direttore Sportivo Igli Tare e De Martino, Manzini e il portavoce Roberto Rao. Sul feretro portato a spalla dentro la sala erano deposti la storica maglia celeste della Lazio con il suo nome insieme alla fascia rossa da capitano e la sciarpa biancoceleste. Oggi siamo venuti a fare gli onori alla storia della Lazio. Stamattina è stato molto difficile dire addio ad un pezzo grosso della storia di questo club, il capitano del primo scudetto della Lazio. Rimarrà un pezzo importante della nostra storia. Siamo vicini alla famiglia, condoglianze a tutta la nostra società. Grande onore a un uomo che è sempre stato presente con amore e rispetto”, queste le parole del DS all’uscita della visita. I funerali verranno celebrati nella Chiesa del Cristo Re in Prati martedì mattina.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*