Lazio, con un Leiva in più

Lucas Leiva si è ripreso la Lazio. Il brasiliano arrivato nell’estate del 2017 dal Liverpool in queste ultime settimane si è ripreso la Lazio, complice anche l’assenza forzata di Cataldi, è tornato al centro del centrocampo a guidare da regista basso la squadra di Maurizio Sarri. Dopo aver passato un apio di stagioni molto problematiche dal punto di vista fisico che ne avevano fatto scemare rendimento e presenze, in questa stagione stiamo finalmente rivedendo il miglior Leiva, rubapalloni, regista, uomo pronto a dare una mano al compagno in difficoltà. Come riportato dal Corriere dello port di oggi, possono anche passare gli anni, sono 35 le primavere sulle spalle, ma lui non molla di un centimetro. Se ha perso qualcosa dal punto di vista fisico, recupera con intelligenza, esperienza e spirito di sacrificio. Sarri stima tantissimo l’ex Liverpool. La sua Lazio prevede Lucas titolare, che poi si è alternato con Cataldi e fino al derby almeno, dovrò tenere le redini del centrocampo biancoceleste. Il tecnico lo apprezza così tanto che in un momento con pochi uomini in difesa stava pensando di lanciarlo anche in quella zona: “Leiva il centrale può farlo, a Liverpool lo ha fatto: ce lo ha nel dna, lo ha fatto bene anche a Venezia. È talmente intelligente che può farlo”

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*