La Juve osserva Zaccagni, Lotito e Tare lo blindano

Roma – La crescita di Mattia Zaccagni alla Lazio negli ultimi mesi lo ha reso un elemento centrale nell’11 titolare di Maurizio Sarri. Come riporta il Corriere dello Sport, sono 6 gol e 5 assist per il fantasista fin’ora, la sua migliore stagione fino ad ora in Serie A a livello di numeri. Con la Lazio, Mattia ha anche ritrovato la Nazionale, Mancini lo chiamò per lo stage di tre giorni a Gennaio, lo tiene d’occhio, molto probabilmente lo inserirà tra i convocati per gli spareggi mondiali. Date le prestazioni, sull’ex Hellas ha posato gli occhi la Juventus, le sue prestazioni non sono passate inosservate e la Vecchia Signora, che potrebbe perdere Dybala a fine anno, ci pensa. La dirigenza laziale, così come Maurizio Sarri, se lo tiene stretto, è l’uomo più decisivo dell’ultimo mese e mezzo ed è in continuo miglioramento, anche grazie ai consigli del proprio allenatore.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*