Lazio, ecco il giardino Luigi Bigiarelli


L’Assemblea capitolina ha approvato all’unanimità la mozione per intitolare il giardino di Piazza della Libertà a Luigi Bigiarelli, l’ideatore e il principale fondatore della Società Sportiva Lazio. La società biancoceleste venne fondata il 9 gennaio 1900 come Società Podistica Lazio, in Piazza della Libertà, nel rione Prati di Roma, da un gruppo di nove ragazzi, con a capo il giovane sottoufficiale dei Bersaglieri, oltre che atleta podista, Luigi Bigiarelli. «Intitolare il giardino all’interno della Piazza in cui è nata la Società Sportiva Lazio, al suo fondatore Luigi Bigiarelli, è un atto con il quale l’amministrazione intende contribuire a valorizzare la storia dello sport romano ed il suo enorme valore civile e culturale. E’ il giusto riconoscimento per aver dato inizio a quel sogno che dà a Roma l’onore di essere la sede della più antica e grande polisportiva d’Europa. Una scelta importante che riconosce il valore sportivo sempre diffuso a Roma con le oltre 70 discipline della società sportiva Lazio. Stiamo già lavorando insieme alla fondazione SS Lazio 1900 per rendere l’area sempre più inclusiva, verde e vivibile», dichiara la consigliera dem Claudia Pappatà, prima firmataria della mozione.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*