Lazio: Si conclude una settimana amara, bel gioco ma senza risultati

Roma – Una settimana amara quella appena conclusa dalla Lazio, che nonostante le ottime prove contro Udinese, Porto e Napoli, non raccoglie nulla o quasi. Ira e Orgoglio così il “Corriere dello Sport” definisce le parole di Sarri nel post partita. Il tecnico ha espresso la sua amarezza per un rete subita in maniera ingenua: “Bastava prendere una punizione a 40-50 metri dalla porta”. Bastava questo per difendere quel pari arrivato a due minuti dal novantesimo con Pedro, abile a sfruttare una palla ad uscire sugli sviluppi di un calcio piazzato. Ora questa amarezza bisognerà trasformarla in lavoro per evitare quegli errori difensivi troppo numerosi in questa stagione. D’ora in avanti la Lazio avrà solo il campionato, undici gare di cui la maggior parte tra le mura amiche. Sarri, dalla sua, avrà la settimana ideale per preparare le gare, servirà ragionare partita dopo partita, raccogliere più punti possibile e tirare le somme al termine della stagione

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*