Lazio, Immobile a caccia di altri record

Ciro Immobile è a caccia di altri record. Dopo aver saltato le ultime partite di campionato, Immobile si è ripreso il suo posto al centro dell’attacco contro il Porto nella sfortunata partita di Europa League di qualche giorno fa, siglando lo splendido ma illusorio vantaggio nel primo tempo. Un gol che ha sancito l’ennesimo record che il bombe di Torre Annunziata, ogni settimana stabilisce con la maglia della Lazio: ha raggiunto a quota 20 gol il suo ex allenatore Simone Inzaghi in testa alla classifica dei bomber europei all-time della storia della Lazio. Oggi, contro il Napoli indosserà la maglia della Lazio per la 250 volta e, in caso di gol, si lascerà definitivamente alle spalle la leggenda di Silvio Piola, scavalcandolo anche nella classifica dei bomber con la maglia biancoceleste in Serie A. Entrambi infatti sono appaiati a quota 143 in questa speciale classifica. Un gol stasera contro il Napoli di Spalletti lo riporterebbe come minimo in testa alla classifica dei cannonieri stagionali raggiungendo Vlahovic autore ieri di una doppietta ad Empoli, ma soprattutto gli farebbe raggiungere l’incredibile record della sesta stagione consecutiva con almeno 20 gol realizzati, un record che in passato ha visto protagonisti solamente Giuseppe Meazza e Gunnar Nordahl, entrambi arrivati a quota sette. Cerca reti quindi contro il Napoli anche perchè con gli azzurri sembra avere un conto aperto. Con sei marcature e tre assist ha preso parte a nove gol nelle sue ultime nove sfide di campionato che lo hanno visto affrontare i campani. Per questo Sarri si affida a lui per battere il Napoli e iscriversi così definitavemente alla corsa per la Champions League.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*