Lazio-Porto, Tare a Sky: “Vogliamo arrivare fino in fondo, la squadra crede nel mister”

Roma – Nel pre-partita di Lazio-Porto, ai microfoni di SkySport è intervenuto il diesse della Lazio Igli Tare, queste le sue parole: “Penso che quella di Sarri sia una provocazione positiva sul fatto di poter essere più in alto in classifica in campionato se non ci fossero state le Coppe. Sappiamo che attraverso questa competizioni si può arrivare in Champions, arrivare fino in fondo è un’impresa difficile, ma non impossibile. Vedendo il discorso motivazionale che ha fatto Sarri ieri alla squadra su questa partita fa capire che lui è una persona che ci tiene molto ad andare avanti in Europa League.”. Sulla presenza di Pedro dal 1′: “Ha avuto un miglioramento inaspettato, stamattina ha fatto un provino sul campo ed è andata molto bene, voleva esserci a tutti i costi per aiutare la squadra.”. Sul centrocampo biancoceleste e sugli impegni in Europa: “Leiva e Luis Alberto hanno riposato ad Udine perciò stanno bene, Milinkovic ha giocato un po’ più degli altri, ma è un trascinatore e stasera, data l’atmosfera e la partita, non poteva non essere in campo. Andare avanti in Europa ha i suoi pro ed i suoi contro, per noi è importante continuare il percorso per provare a raggiungere questo traguardo, è importante per ogni squadra italiana, anche per il ranking UEFA.”. Il punto sul progetto Sarri: “Ne parlavo anche ieri con lui (Sarri, ndr), è un mese e mezzo che è convinto di come ha risposto la squadra al suo lavoro, soprattutto anche la squadra è convinta delle idee e dei dettami del mister. Il tempo che è stato necessario per arrivare a come siamo adesso è stato sicuramente utile, ora siamo in una fase cruciale della stagione dove ogni errore si paga, perciò dobbiamo cercare di mantenere il trend positivo dell’ultimo periodo.”.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*