Luis Alberto: “ Domani avremo Immobile in più! Gol? Devo calciare più da fuori”

Formello – Alla vigilia del ritorno del play-off di Europa League il numero dieci biancoceleste, Luis Alberto, ha preso la parola nella sala stampa di Formello per presentare la gara contro i lusitani. 

A che punto è la tua crescita? “Sono cresciuto sul piano fisico e difensivo. Posso fare ancora di più e segnare di più. Io sono felice di lavorare in questo modo con il mister.”

Spogliatoio?: “Tutti i membri della nostra squadra stanno remando verso la stessa direzione, ora penseremo alla partita di domani, poi lavoreremo per il Napoli. C’è un bel gruppo.”

Che gara sarà?: “Il Porto è una squadra forte e dura. In Portogallo siamo riusciti a trovare spazi importanti con la costruzione dal basso, domani avremo anche l’aiuto fondamentale di Immobile.” 

Futuro?: “Ho già detto che mi piacerebbe giocare in Liga, ma alla Lazio sto bene ed ho ancora tre anni di contratto, se resterò qui sarò felice.”

Questa Lazio può arrivare fino in fondo?: “ Io voglio giocare in tutte le competizioni. Abbiamo dimostrato di poter competere con chiunque, siamo forti e quando lavoriamo bene possiamo dar fastidio a tutti. Domani possiamo vincere.”

Ti manca il gol in Europa?: “Devo provare di più il tiro da fuori e cercare di più il gol, ma la priorità è il bene della squadra. Non devo pensarci troppo, però manca senza dubbio.”

Come ti trovi con i nuovi compagni?: “Zaccagni è uno dei calciatori più forti con cui abbia mai giocato, non è stato difficile trovare la connessione Per Pedro parla il suo palmares.”

Infine alla domanda su quale squadra si augura di affrontare agli ottavi in caso di passaggio del turno lo spagnolo risponde: “Abbiamo in testa solo il Porto”, vicino a lui Sarri sorridente approva la risposta dello spagnolo.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*