Lazio, il Pedro dei record

La Lazio di Maurizio Sarri stasera, nel posticipo serale, proverà a superare l’Udinese e proseguire la sua rincorsa ai quartieri alti della classifica, ma è costretta a provarci senza il suo attaccante da leggenda, quel Ciro Immobile oramai recordman assoluto della storia dei bomber in maglia biancoceleste. L’attaccante ex Scarpa d’Oro è rimasto ancora ai box chiuso nella sua casa di Monte Mario e toccherà al resto del tridente d’attacco provare a scardinare la difesa friulana. Potrebbe essere il gran giorno di Pedro. L’attaccante spagnolo, arrivato a parametro zero dalla Roma, dopo un periodo fantastico con 7 gol e 4 assist, ora sta vivendo un momento difficile, l’ultimo gol risale alla trasferta di Venezia prima di Natale e oggi servirebbe il suo ritorno al gol anche per surrogare l’assenza pesante di King Ciro. Nel giorno delle 600 presenze in tutti e 5 i campionati top d’Europa, Pedro potrebbe firmare anche il gol numero 100 sempre nei campionati più importanti d’Europa: 58 nella Liga, 29 in Premier e 12 nella nostra Serie A. L’Udinese tra l’altro ha una tradizione favorevole per l’attaccante spagnolo, tre gol nelle tre partite giocate contro i friulani. Ancora un gol stasera quindi per festeggiare una serie di traguardi importanti anche per un giocatore così vincente come lui ma soprattutto un gol stasera per aiutare la Lazio, in assenza di Immobile, nel continuare il cammino verso l’alto.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*