Stefan Radu: “Stasera test molto importante e decisivo, torno nel ruolo di terzino”

Archiviato il turno di campionato è tempo di tornare in campo per gli Aquilotti nell’Europa che conta. Assolutamente non una serata qualunque: andata dei sedicesimi di Europa League allo stadio Do Dragao di Oporto. Dopo Mihajlovic,nella sfida contro il Bologna, la Lazio ritrova un altro suo ex: Sergio Conceicao. Il Porto, sceso dalla Champions League, è una squadra tutt’altro che semplice da battere capace di mettere in difficoltà chiunque giocando un buon calcio. Per i biancocelesti questa sera sarà la prima apparizione in questo stadio in una manifestazione sportiva ufficiale dove gli uomini del “Comandante” dovranno cercare di archiviare la pratica qualificazione, gestendo al meglio le proprie forze considerato il campionato, facendo a meno di Immobile, Acerbi e Lazzari. Per la Lazio infatti saranno due settimane di fuoco dove si potrà notare fin dove la prima squadra della capitale potrà arrivare in questa stagione. Ai microfoni di Lazio Style Radio prima del match ha parlato il difensore rumeno Stefan Radu: “ Giocando ogni tre giorni ed avendo pochi giorni a disposizione speriamo di essere riusciti a preparare la partita nel migliore dei modi. Sappiamo che incontriamo una squadra che ha giocato in Champions League, ha eliminato il Milan e secondo me è una squadra che lotterà a vincere questa competizione. Torno a giocare terzino sinistro,ultimamente con la mancanza di Acerbi ero spostato a fare il centrale ma spero comunque  di riuscire a bloccare gli avversari del Porto. Sicuramente questo di stasera è un test molto importante e decisivo perché affrontiamo un avversario molto forte.”

Dylan Angrisani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*