Acerbi out a Oporto, il futuro di Luiz Felipe in bilico

Roma – Nella sfida di andata di Europa League tra Porto e Lazio, sarà ancora indisponibile Francesco Acerbi. La ricaduta accusata nella gara di Empoli il 6 Gennaio, come spiega il Corriere dello Sport, lo terrà fuori anche contro i Dragoes, nonostante l’infortunio muscolare sia stato ormai smaltito. Potrebbe tornare tra i convocati per la partita di domenica sera contro l’Udinese, ma Sarri ed il suo staff non forzeranno sicuramente il rientro del centrale. Inoltre, l’agente del giocatore s’incontrerà con la dirigenza biancoceleste la prossima settimana per discutere del futuro dell’ex Sassuolo, i rumors relativi all’arrivo a Roma di Alessio Romagnoli s’infittiscono e colui che assiste Acerbi vorrebbe delucidazioni sulla posizione del proprio giocatore nella rosa di Sarri per quanto riguarda la prossima stagione. Da valutare anche la situazione legata a Luiz Felipe. Il rinnovo del brasiliano si allontana di settimana in settimana, il classe ’97 è attratto da una destinazione all’estero, c’è sempre il Betis Siviglia sullo sfondo insieme al Valencia, smentite le voci su un interesse dell’Inter. La Lazio proverà a convincerlo a restare a Roma o, quantomeno, a rinnovare per non lasciarlo andare a parametro zero.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*