FOCUS – Quarto clean-sheet consecutivo e secondo miglior attacco: Lazio la migliore in Serie A nel rapporto tiri / gol

Roma – Torna a vincere e a convincere la Lazio in campionato. A farne le spese il Bologna dell’ “amico” Sinisa. Un 3-0 netto che non lascia spazio a interpretazioni e che fa il paio con la vittoria del “Franchi” avvenuta sette giorni prima. Una Lazio che finalmente sembra aver trovato quella solidità difensiva che Sarri cercava da inizio stagione e che non subisce reti per la quarta gara consecutiva in campionato. Dal punto di vista offensivo, invece, gli uomini di Sarri hanno sempre dimostrato di essere tra le migliori squadre della Serie A. Con le tre reti segnate ai danni dei felsinei salgono a 52 i gol fatti, secondo attacco dopo l’Inter che ne ha segnati 55. Posizioni che si invertono, Lazio e Inter, nella classifica degli assist che vede i biancocelesti al primo posto con 38 assist e i nerazzurri secondi a 35. Nel conto delle reti segnate di testa troviamo ancora una volta Inter e Lazio nelle prime due posizioni; i nerazzurri si trovano in prima posizione con 14 marcature siglate di testa, mentre i biancocelesti inseguono a quota 10. Appare però curioso che l’Inter si trova in cima alla classifica dei cross (183) mentre la Lazio è penultima (106). 

Classifica – Tiri/Gol Transfermarkt

Primato per gli uomini di Sarri per media Km percorsi a gara: 112, con Inter e Venezia che inseguono a 110. Cinica e precisa la Lazio di Sarri che, nonostante abbia il secondo miglior attacco del campionato, si trova al quattordicesimo posto nella classifica dei tiri effettuati: 276, di cui però ben 121 verso lo specchio. Secondo la piattaforma Transfermarkt, i biancocelesti hanno la miglior percentuale nel rapporto tiri effettuati / reti realizzate: 14,3%, l’Inter insegue al secondo posto con una quota di 10,9%. Numeri che dimostrano una fase offensiva da squadra di altissimo livello, Sarri e il suo staff stanno lavorando sulla fase difensiva per colmare il gap dalle prime. Le ultime uscite sono incoraggianti, sarà importante anche ritrovare Acerbi, fuori da più di un mese, anche se la coppia Patric-Luiz Felipe sta facendo bene. 

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*