Lazio: A giugno c’è bisogno di cambiare passo, 7-8 acquisti per seguire Sarri

Roma – La gara di coppa Italia ha riportato a galla i problemi strutturali di una squadra che deve essere rifondata. Come si legge nelle pagine del “Corriere dello Sport”, la società, nella sessione invernale di calciomercato, non ha aiutato il tecnico nel progetto di rivoluzione tecnico-tattica. A giugno, bisognerà cambiare rotta: Strakosha e Patric saluteranno così come Leiva che dovrebbe tornare in Brasile. Reina, Acerbi e Radu iniziano ad avere una certa età ed alcuni giocatori non sono inclini al gioco proposto da Sarri. Un nuovo progetto con 7-8 acquisti: Un portiere titolare, forse due, due centrali di difesa, un terzino sinistro, un play al posto Leiva e un vice Immobile, sempre se Sarri sarà ancora sulla panchina biancoceleste.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*