Luis Alberto a Lazio Style: “Partita brutta, non ci sono scuse. Ripartiamo col Bologna”

Milano – Al termine della gara contro i rossoneri, il numero 10 biancoceleste Luis Alberto, si è presentato ora ai microfoni di Lazio Style radio per commentare la brutta sconfitta contro i rossoneri: “Abbiamo pagato il fatto di non stare tranquilli, soprattutto contro il Milan si pagano queste cose. Nel primo tempo non abbiamo dimostrato nulla, non abbiamo fatto niente. Sappiamo che la partita col Bologna è molto importante, può darci fiducia per rimetterci in corsa in campionato. Sappiamo di dover vincere sabato perché tornano i nostri tifosi in casa e per vendicare la sconfitta dell’andata. Oggi è stata una partita brutta, ma dobbiamo ripartire da quello che di buono abbiamo fatto a Firenze. Sapevo che in questa gara ci sarebbe stato bisogno del mio ingresso, ultimamente mi sento bene, in fiducia, e al centro del progetto. Nelle ultime quattro o cinque partite ho recuperato la freschezza giusta. Oggi non c’è spiegazione a questa prestazione. Siamo a febbraio e non regge più la scusa che siamo confusi. Dovevamo stare più attenti ed essere più aggressivi, nel primo tempo abbiamo perso troppe palle. Non possiamo fare queste prestazioni dopo 4 partite buone.”

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*