Delio Rossi a Radio Incontro Olympia: Mercato? Un deja vù. Sarri? dovrebbe fare un passo verso la squadra.

Roma – Nel giorno di Fiorentina-Lazio, interviene ai microfoni di Radio Incontro Olympia il doppio ex Delio Rossi. Il tecnico riminese ha guidato i biancocelesti in quattro stagioni, dal 2005 al 2009, conquistando una Coppa Italia nell’ultimo anno. Dal novembre 2011 al maggio 2012 si è seduto sulla panchina Viola. Nel contenitore condotto da Enrico Pedone ha parlato del momento dei biancocelesti: “Il mercato di gennaio è stato un deja vu’, la società dovrebbe andare incontro a Sarri mentre lo stesso poteva andare incontro alla squadra viste le difficoltà incontrate nella prima parte di stagione. Tranne Immobile, unica certezza, nel prossimo mercato bisogna ricostruire la spina dorsale della squadra. Radu è stata una certezza fin dal principio, ha iniziato con me proprio a Firenze da centrale 14 anni fa. È un piacere vederlo ancora in biancoceleste. Leiva? Sarebbe stato il centrale titolare perfetto per Sarri ma, a causa dell’età, non ha più i ritmi per farlo. Il mercato è stato incompleto perché i centrali sono contati da agosto. Il tecnico si è dovuto inventare Cataldi play maker e non ha mai avuto un vice-Ciro all’altezza, ricevendo solo innesti nelle corsie laterali offensive.”

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*