Lazio, Luis Felipe accordo con l’Inter? L’agente smentisce

Era da poco terminata la manifestazione di malcontento del popolo laziale ieri pomeriggio davanti al Training Center di Formello, quando un indiscrezione faceva immediatamente il giro del web sponda biancoceleste mandando ancora più in alto se possibile la frustrazione dei tifosi della Lazio: Luis Felipe ha praticamente un accordo con l’Inter per addirittura 2,7 milioni di euro a stagione. Luis Felipe è uno dei 4 giocatori che sono andati a scadenza di contratto e che dallo scorso 1 febbraio sono liberi di accordarsi con qualsiasi altra squadra senza che la Lazio riceva un euro per il loro cartellino: Luis Felipe, Marusic, Patric e Reina. La trattativa per il rinnovo di contratto del difensore brasiliano, fresco di convocazione per la Nazionale Italiana, va oramai avanti da molti mesi, tra alti e bassi, spifferi a volte negativi e a volte positivi. Le ultime sensazioni erano che c’era stato un sensibile avvicinamento tar le parti con la Lazio pronta ad arrivare ai 2 milioni di euro a stagione base di partenza per cominciare a ragionare seriamente da parte dell’entourage del calciatore. Ieri però questa voce sull’Inter ha gettato di nuove ombre lunghe sulle speranze dei tifosi della Lazio. Sulla vicenda è intervenuto il procuratore del calciatore Stefano Castagna che comunque ha negato categoricamente la possibilità di un accordo già trovato tra giocatore e Inter. Lapidario il suo commento, ai microfoni de Il Messaggero, sulla questione: “Impossibile”. Pretattica o uno spiraglio di permanenza in biancoceleste?

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*