Mercato: tanti nomi tra gli svincolati, la società ci pensa

Roma – Per Maurizio Sarri gli innesti a disposizione dopo questa sessione di mercato saranno due: Jovane Cabral e Dimitrije Kamenovic. Entrambi, però, non sembrano essere effettivamente ciò che Mau necessitava dal mercato, il primo, più che un vice Immobile, è un esterno d’attacco, il secondo non avrebbe convinto Sarri dal ritiro estivo, potrebbe comunque essere d’aiuto nei meccanismi difensivi. Proprio in difesa, il bollettino medico non rimane dei migliori, Luiz Felipe è stato appena recuperato e non è al cento per cento, Acerbi rimarrà ai box almeno fino alla gara con il Bologna. Il tecnico toscano, come spiega il Corriere dello Sport, potrebbe dunque chiedere alla società di intervenire nel mercato degli svincolati. Tra i nomi più interessanti, spunta quello di Marcelo Saracchi (23) per la difesa. Terzino sinistro uruguaiano, si è svincolato da poco dal Lipsia che lo acquistò nel 2018 per 12 milioni di euro, lo scorso anno ha giocato in prestito per il Galatasaray. Sempre per la difesa, sono senza squadra sia Koscielny (36) che Maxime Poundjé (29), che Rodrigo Ely (28), ex conoscenza del calcio italiano. Anche Winston Reid (33) si è svincolato dopo l’esperienza al Brentford. Cristian Oliva (25) ha risolto il proprio contratto con il Cagliari e potrebbe essere una buona opportunità a centrocampo, stesso discorso per Jack Wilshere (30) e Giovani dos Santos (32). I profili dei vari Giovinco, Diego Costa e Mauro Zarate, per quanto esperti, probabilmente non verranno valutati, le richieste economiche unite all’età avanzata sono due elementi fuori dai piani biancocelesti, nel mentre la Lazio riflette su ulteriori mosse per aiutare Sarri.

Edoardo Colletti

1 Commento

  1. E sai che sforzo fa sto albanese di merda,se lo facevo io il D S tre di questi di 26 2 28 anni li prendevo il 2 gennaio pagando l’ingaggio .CARI fratelli laziali pensate che schifo de direttore sportivo abbiamo .Andiamolo a prendere e buttiamolo al Tevere .

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*