CALCIOMERCATO – La “social top ten”, i post più irriverenti delle ultime ore di mercato

Roma –  Il 31 gennaio alle 20:00 si è conclusa la sessione invernale di calciomercato, tra colpi inaspettati, e trattative dell’ultimo secondo (stile Lazio). A fare da contorno a questo seguitissimo evento, senz’altro ci sono stati i social network; un fenomeno, quello dei social, destinato ad avere sempre più risalto. In questa rubrica abbiamo raccolto i post più simpatici in tema di calciomercato:

10 – Al decimo posto “Max 883” commenta l’arrivo last minute di Jovane Cabral:

9 – In nona posizione troviamo “L’interista Lobanovsky” che ironizza sul titolo della Gazzetta inerente a Vlahovic:

8 – Al numero otto si classifica “Mattia Giannini” che ironizza così sull’ immobilismo della Lazio:

7 – In settima posizione troviamo “Jacopo Formia” che commenta così le voci di mercato di Diego Costa vicino alla Salernitana:

6 – Sesto in graduatoria “Simone #stron9er”, tifoso bianconero, che gioisce per l’addio di  Aaron Ramsey:

5 – Quinta posizione per “Adri”, tifoso biancoceleste, che fa notare, a modo suo, che la società non ha investito molto nel mercato di riparazione:

4 – Medaglia di legno per “Laziocarzia” che, ha poche ore dal termine del calciomercato, ha provato a scuotere la dirigenza biancoceleste chiedendo a gran voce un difensore centrale:

3 – Ultimo gradino del podio per “Alessandro F”, tifoso del Cagliari, che sintetizza così il mercato del club rossoblù, paragonando Nandez a Mattarella:

2 – Al secondo posto, ad un passo dalla vittoria, troviamo ancora “Jacopo Formia” che prova ad esortare Nani e Gatti a prendere esempio da Sensi nella scelta del numero di maglia:

1 – Al primo posto si posiziona “Marco Anselmi” che prende con filosofia il deludente calciomercato della Lazio:

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*