Contatti decisivi per Miranchuk, Mihaila può sbloccare l’affare

Roma – La pista Miranchuk in orbita Lazio è ancora viva. I contatti decisivi avvenuti in mattinata tra la dirigenza biancoceleste e quella bergamasca potrebbero portare nell’arco della giornata all’affondo finale per il trasferimento del russo a Roma. Le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, confermate dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, affermano quanto sia stato fondamentale l’intervento di Claudio Lotito nella trattativa. Il patron della Lazio avrebbe parlato direttamente con il presidente dell’Atalanta Luca Percassi con l’intento di convincerlo a cedere l’ex Lomomotiv. Qualcosa si è mosso, i dirigenti della Dea avrebbero aperto ad un prestito con diritto di riscatto che si trasformerebbe in obbligo davanti a determinate condizioni, la stessa formula che ha portato Muriqi a Mallorca. Un altro elemento che potrà favorire la trattativa sarebbe il passaggio di Mihaila dal Parma all’Atalanta, dato quasi per certo dai media. Il romeno, dopo Jeremy Boga, andrebbe a creare ulteriore concorrenza nel ruolo di Miranchuk, che di conseguenza potrebbe scegliere di trovare spazio altrove. Tare continua a lavorare per portare il fantasista dei bergamaschi alla corte di Maurizio Sarri, la svolta potrebbe arrivare non più tardi di domani mattina.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*