Lotito scende in campo per Miranchuk, il russo in pole per la Lazio

Roma – Aleksei Miranchuk resta l’obiettivo numero uno della Lazio. La cessione di Muriqi sembra ormai cosa fatta, il kosovaro è partito nel tardo pomeriggio in direzione Mallorca, il suo trasferimento può definitivamente sbloccare il mercato in entrata. A rassicurare l’ambiente sull’arrivo di nuovi innesti ci ha pensato Claudio Lotito, le dichiarazioni del patron biancoceleste di questa mattina promettono movimenti nelle ultime ore della sessione invernale. “Adesso scendo in campo io, devono stare sereni” ha dichiarato Lotito a Il Messaggero, la prima mossa potrebbe essere proprio l’acquisto di Miranchuk. L’ex Lomomotiv sarebbe elemento utile alla squadra di Sarri a livello tattico, la sua duttilità permetterebbe al tecnico toscano di schierarlo in tutti i ruoli dell’attacco, sia sull’esterno che, ipoteticamente, da falso nove. Al momento la strada per il fantasista dell’Atalanta sembra essere in salita, il presidente Percassi ha chiuso ad una sua possibile partenza in prestito a Gennaio. Lotito in primis è pronto a tutto pur di convincere la dirigenza bergamasca a lasciar andare il russo, nella giornata di domani arriveranno novità sulla trattativa. A meno di 48 ore dal gong finale, è iniziata la sessione di mercato della Lazio.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*