CALCIOMERCATO: Miranchuk rimane l’obiettivo, Jovane Cabral il piano B

Roma – Stando a quanto si legge nell’edizione odierna del “Corriere dello Sport”, la pista che porterebbe Aleksej Miranchuk in biancoceleste non sarebbe ancora tramontata. Nonostante un primo no, ricevuto direttamente dal presidente dell’Atalanta Percassi, il calciatore resta un obiettivo per rinforzare la rosa di Sarri. Il tecnico vedrebbe in lui un calciatore duttile, alternativa ideale sia come sostituto di Ciro Immobile al centro del tridente, che come ala destra. Per sbloccare il mercato in entrata però, occorre definire l’uscita di Vedat Muriqi al Mallorca. Tuttavia, l’operazione tra Lazio e Atalanta rimane difficile, la Dea è in emergenza in attacco e Gasperini difficilmente darà l’ok per perdere il russo. In alternativa, la società biancoceleste sarebbe pronta a fare un pensiero anche su Jovane Cabral dello Sporting Lisbona. Esterno d’attacco puro nato nel 1998 che, nonostante la giovane età, può già vantare un totale di 68 apparizioni e 14 marcature nel campionato portoghese.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*