Mercato: Casale si avvicina, Bakayoko per l’attacco

Roma – Domani potrebbe essere un giorno importante per l’affare Casale-Lazio. Il primo colpo del mercato della sessione invernale di mercato dei biancocelesti si avvicina, a sbloccare tutto è stata la partenza di Vavro per Copenaghen, operazione che consente ai capitolini di poter avere un giocatore dal mercato sempre tramite un prestito. La formula che porterebbe il centrale dell’Hellas a Roma sarebbe proprio quella confermata da Alfredo Pedullà nel mattino: prestito oneroso con obbligo di riscatto a Giugno per un totale di 9/10 milioni. Anche l’entourage del giocatore, nonostante le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi di una permanenza del ragazzo fino a fine stagione a Verona, si sarebbe convinto del trasferimento, così come la dirigenza dei scaligeri. Lo stesso Casale avrebbe avuto rassicurazioni dalla dirigenza laziale sulla possibilità di avere un buon minutaggio all’interno della rosa di Maurizio Sarri. L’unico nodo da sciogliere sarà la situazione legata a Kamenovic, rimane un ostacolo la promessa di Tare a Kezman sul tesseramento del serbo, rappresenterebbe un effettivo trasferimento per la Lazio che di conseguenza non potrebbe acquistare Casale.

Attaccante – In avanti i biancocelesti continuano a sondare vari profili per un vice Immobile. Gli osservati nel campionato italiano rimangono Zaza, Lasagna, Lapadula e Gabbiadini, più difficile arrivare a quest’ultimo per il buon momento che sta vivendo con la Samp in stagione. Pinamonti, tra i nomi, è quello più in linea con il progetto Lazio, l’età e l’ottimo rendimento lo rendono un obiettivo concreto, le 8 marcature in Serie A lo rendono un punto fermo dell’Empoli di Andreazzoli che non vorrebbe privarsene già a Gennaio. In pole restano Burkardt e Benjamin Sesko, ma il nome nuovo arriva dalla Francia. Secondo il sito francese FootMercato, Tare avrebbe messo gli occhi su Ryan Bakayoko, attaccante francese della squadra B del Montpellier. Il contratto del classe 2002 scadrà a Giugno, sul giovane c’è anche il Brighton, la Lazio si è inserito per averlo in rosa per il prossimo anno.

Uscite – Ogni discorso sugli attaccanti in orbita Lazio è vincolato dalla cessione di Vedat Muriqi. Sul kosovaro è piombato il Mallorca, il quotidiano As parla di un’offerta dei spagnoli di prestito con diritto di riscatto a 10 milioni, che si trasformerebbe in obbligo nel caso in cui la squadra riuscisse a salvarsi e rimanere in Liga. La trattativa entrerà nel vivo nei prossimi giorni, una cessione immediata di Muriqi aprirebbe nuovi scenari in entrata per i biancocelesti. Sul fronte rinnovi, la questione Luiz Felipe sarebbe vicina ad un lietofine. L’agente del brasiliano, come riporta Il Messaggero, incontrerà direttamente Igli Tare per arrivare all’intesa definitiva sull’estensione del contratto del classe ’97, in scadenza in estate, che andrà a percepire circa 2 milioni di Euro a stagione.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*