Milinkovic c’è, Zaccagni forza il recupero. Floriani Mussolini e Bertini ancora convocati

Roma – Alla vigilia della gara contro la formazione guidata da Gasperini, il “Corriere dello Sport” fa il punto sulle possibili scelte di Sarri in chiave formazione. Nonostante l’assenza di ieri, Milinkovic sarà della gara, riposo di gestione per il serbo che veniva anche dai 120’ giocati in Coppa Italia. Secondo quanto si evince dalle pagine del quotidiano, Zaccagni proverà a stringere i denti, confermando le parole di Sarri post-gara di Lazio-Udinese. L’ex capitano del Verona manda segnali positivi, il suo impiego non dipende dalla rifinitura odierna, che potrebbe saltare per non sforzare troppo la caviglia. Non c’è speranza di vedere in campo Pedro, che è alla prese con una lesione al soleo. Così come lo spagnolo anche Acerbi, Radu, Akpa Akpro e André Anderson non saranno della gara. Da valutare, invece, Toma Basic che potrebbe tornare tra i convocati. Un recupero, quello del croato, ancora più utile considerata la squalifica di Cataldi. Ad allungare la lista dei convocati ci saranno nuovamente i due “Primavera” Floriani Mussolini e  Bertini. Addirittura il quotidiano sportivo azzarda una possibile staffetta con Leiva per Bertini a gara in corso. Per il ragazzo sarebbe l’esordio nel massimo campionato.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*