Leiva torna titolare, tra presente alla Lazio e futuro in patria

Roma – Dopo il primo tempo giocato dal primo minuto contro l’Udinese in Coppa Italia, Lucas Leiva tornerà titolare in campionato sabato sera per Lazio-Atalanta. Il brasiliano ha scaldato i motori nelle ultime due gare, ora è il suo turno, avrà in mano le chiavi del centrocampo biancoceleste affiancando Luis Alberto e Milinkovic. Dopo un avvio di stagione da titolarissimo, come racconta il Corriere dello Sport, Lucas ha perso posizioni nelle gerarchie di Sarri a discapito del collega di reparto Cataldi. Il tecnico toscano aveva necessità di un mediano che desse più ritmo e rapidità al proprio gioco, scegliendo di rinunciare quindi alla solidità difensiva garantita dal brasiliano. Data l’assenza per squalifica proprio di Cataldi, il classe ’87 scenderà in campo dall’inzio contro i bergamaschi a quasi tre mesi di distanza dall’ultima volta, dalla disfatta di Verona. L’esperienza del 35enne ex Reds sarà importante per aiutare la squadra, falcidiata dalle assenze, nell’arginare le offensive degli uomini di Gasperini. Il contratto di Leiva scadrà a Giugno e non verrà rinnovato, il brasiliano ha scelto di terminare la propria avventura romana e di cercare nuove esperienze prima di concludere la sua carriera. Dagli Stati Uniti ci sono stati dei sondaggi, ma il cuore di Lucas dice Gremio, la squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta. Prima di partire, però, c’è la gara di sabato e molte altre da giocare, nelle quali il brasiliano, come sempre, darà il massimo per la maglia.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*