Lazio, in trasferta numeri horror, a Salerno serve un’inversione

Roma – Sei sconfitte in campionato su undici trasferte per la Lazio di Sarri è un dato che dimostra la fragilità dei biancocelesti. Un trend iniziato già la scorsa stagione con Inzaghi in panchina, nel 2021 ha chiuso la stagione con quattro sconfitte esterne in altrettante gare. Numeri eloquenti, come scrive il Corriere della Sera, che non possono non essere presi in considerazione visto che in Serie A solo Spezia e Salernitana hanno fatto peggio, 7 sconfitte esterne, solo una in più dei biancocelesti.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*