Muriqi, sirene inglesi per il kosovaro. Intanto Vedat lancia un segnale “social”

Roma – Vedat Muriqi non fa più parte del progetto Lazio, la punta kosovara e la sua consorte non nascondono di voler tornare in Turchia dove Vedat ha trovato più fortuna. Nelle ultime ore si stanno facendo sempre più insistenti voci di mercato che danno il centravanti prossimo a sbarcare in terra inglese. Come riportato nelle pagine del Corriere dello Sport, sembra essere tre le compagini interessate al Kosovaro; West Bromwich, Leeds e Hull City. Secondo il quotidiano sportivo, i “Pavoni” in inglese “Peacocks”, così vengono chiamati i supporters del Leeds, vorrebbero inserire il diritto di riscatto al contrario della Lazio che invece vorrebbe un’obbligo. La valutazione del presidente Lotito, ormai rassegnato a fare minusvalenza, si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Intanto i tifosi inglesi provano a ribellarsi , via social, all’acquisto del pirata, mentre il pirata ha lanciato un segnale “social” alla società smettendo di seguire il profilo ufficiale su instagram.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*