Rinnovo Luiz Felipe, primo incontro tra le parti. C’è distanza sulle cifre.

Roma – Il primo summit tra la Lazio e l’agente di Luiz Felipe non porta buone notizie. Il manager del brasiliano, Stefano Castagna, è arrivato ieri a Roma per trattare il rinnovo del suo assistito con la società, l’incontro è avvenuto proprio in giornata e secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, non ci sarebbe ancora un accordo per il prolungamento del classe ’97. Al momento c’è distanza a livello economico, il ragazzo percepisce 650mila Euro a stagione, è considerato un top nel progetto Lazio ed il suo stipendio non si avvicina nemmeno a quello di altri suoi colleghi. La prima offerta biancoceleste è stata di 1,8 milioni annui, bonus compresi, davanti ad una richiesta di 2,5 milioni, le parti si aggiorneranno nei giorni a venire per limare le distanze. La Lazio, sempre a detta del Corriere, fa leva sia sui buoni rapporti con il manager di Luiz, lo stesso di Strakosha, e sperando che lo stesso ragazzo ripaghi la società per averlo lanciato nel grande calcio quando ancora era sconosciuto. Da Febbraio, il brasiliano potrà firmare con un’altra squadra, liberandosi a zero data la scadenza a Giugno 2022, i prossimi giorni saranno decisivi per la Lazio per convincerlo a vestire ancora la maglia biancoceleste per le prossime stagioni.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*