ESCLUSIVA MONDO LAZIO: parla l’agente di Casale e Parisi: “Difficile che si muovano a Gennaio”

Roma – Novità importanti per quanto riguarda il mercato della Lazio. Sembra una battuta d’arresto quella che annuncia Mario Giuffredi, agente Fifa e procuratore di Fabiano Parisi e Niccolò Casale, gli obiettivi principali seguiti dai biancoceleste: “I discorsi di mercato sui due ragazzi – dichiara in esclusiva ai microfoni di Mondo Lazio – a meno di clamorosi stravolgimenti sono rimandati a Giugno, restano molto concentrati sulla stagione in corso, credo rimarranno alle loro rispettive squadre fino alla fine del campionato”. Gli ostacoli delle trattative sarebbero di natura economica e tecnica. Le offerte presentate ad Empoli ed Hellas Verona, sia da parte della Lazio che da altre squadre, non avrebbero ancora convinto le rispettive dirigenze a lasciar partire i due difensori: “E’ un fattore prettamente tattico, sia Empoli che Verona non vogliono privarsi di due titolari, ma soprattutto di due giocatori validi e difficili da sostituire in breve tempo”. La sensazione però è che il momentaneo stallo sia dovuto più che altro ad una situazione economica non ancora soddisfacente. 10 milioni per Casale e 7 per Parisi, non sono in linea con la valutazione di mercato e con quanto potrebbero valere a giugno. Dopo l’interesse della Lazio per il difensore del Verona la volontà di chi muove le fila sembra essere  quella di far scatenare un’asta. Intenzione che complica la posizione della Lazio. A questo si aggiunge il fatto che invece per Parisi, L’Empoli, presenta un indicatore di liquidità in negativo e dunque, anche con una cessione in prestito con obbligo di riscatto del proprio terzino – formula proposta dai biancocelesti – non riuscirebbe ad operare in entrata per rimpiazzarlo.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*