Rassegna stampa: Tegola Acerbi, il difensore out un mese.

Roma – Piove sul bagnato per la Lazio di Maurizio Sarri. Le sensazioni, dopo il cambio al 30esimo del primo tempo contro l’Empoli, non erano buone e nella giornata di ieri gli esami strumentali hanno dato un’ulteriore conferma: per Francesco Acerbi stop di un mese. L’esito ha evidenziato una lesione al flessore della coscia sinistra al limite tra il primo ed il secondo grado, una pesante ricaduta sull’infortunio patito nell’ultima gara del girone d’andata contro il Venezia. Acerbi ha pagato, perciò, un rientro troppo rapido dallo stop subito al Penzo, la corsa contro il tempo per essere subito in campo contro i toscani lo scorso giovedì è stata una mossa troppo azzardata. I tempi di recupero stimati per il recupero del centrale, rivela il Corriere dello Sport, sono di circa un mese, dunque potrebbe tornare a disposizione per il match del 13 Febbraio all’Olimpico contro il Bologna. Sarri dovrà fare a meno del suo titolarissimo contro Salernitana, Udinese, Atalanta e Fiorentina, affidandosi esclusivamente a Luiz Felipe ed uno tra Radu e Patric, a meno che non arrivi un aiuto dall’attuale sessione di mercato.

Edoardo Colletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*