Lazio, Felipe Anderson: Piano piano stiamo crescendo”

E’ stata una spina nel fianco della difesa avversaria ed è stato l’ultimo ad arrendersi, Felipe Anderson oggi è tornato sui livelli di un mese fa quando era assolutamente un valore aggiunto per la squadra di Sarri, Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style: “Dobbiamo pensare sempre da squadra, dobbiamo crescere, dare il nostro meglio e essere consapevoli delle nostre qualità. Ogni partita in Serie A può essere difficile senza la mentalità giusta. Domenica andremo a San Siro per giocarcela nonostante il loro grande stato di forma. Sulla gamba è stato solo un taglio, all’inizio pensavo fosse profondo, però sto bene. Oggi ci dispiace tanto perché siamo entrati e abbiamo subito i due gol. Avevamo preparato la partita in un altro modo, siamo stati costretti a rincorrere e non c’è stata calma per poter decidere. Questo ci ha fatto male. E’ stato bello invece perché non abbiamo mai mollato, abbiamo lottato e abbiamo conquistato questo punto da squadra. Abbiamo superato le varie difficoltà della gara insieme e questo è positivo. Le tante occasioni sprecate? Nell’occasione della traversa ho cercato di tirare di prima, ma essendoci subito il difensore ho provato ad aggiustarla. Sarebbe stato un gol importante, ma guardiamo avanti. “Piano piano, con il lavoro quotidiano cresceremo. Dobbiamo fare punti perché vogliamo la parte alta della classifica e perdere questi punti in casa ci fa male. Il gioco arriverà, stiamo creando tanto, abbiamo qualità per poter giocare questo tipo di calcio. Servono i punti. Non ho rivisto l’azione del presunto rigore, io ho fatto il passaggio a Zaccagni, lui poteva prendere la palla, non era una palla persa. Non penso si sarebbe buttato se non fosse stato toccato. E’ una decisione difficile. Abbiamo avuto tanti episodi in questa partita, li analizzeremo

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*