Formello, la rifinitura: Immobile ritorna leader, Basic fuori centrocampo con Luis Alberto e Milinkovic

Formello – Anno nuovo, vita nuova. La Lazio accoglie il 2022 con la sfida interna all’Olimpico contro l’Empoli. Domani pomeriggio (ore 14:30 diretta Dazn) non sarà facile per la truppa biancoceleste, che affronterà una squadra che sta facendo benissimo in campionato e che anche alla prima di andata aveva destato qualche pensiero. La situazione infortunati; ma quella pandemica in generale, non lascia tranquillo nessuno, neppure in casa Lazio, dove il sospetto di una quarantena preventiva si abbatte su Toma Basic. Il croato non si vede sul campo da domenica 2 gennaio e per domani è quasi sicuramente out. Alla luce di tale indisponibilità torna il centrocampo tutto qualità e fantasia composto da Milinkovic, Cataldi e Luis Alberto; per l’appunto oggi provati nel terzetto centrale.

Attacco – Chi è sicuramente certo del posto è Ciro Immobile, che ritorna più carico di prima dopo l’empasse riguardante il Covid. Il calciatore di Torre Annunziata ha subito voglia di spaccare la partita ed oggi è stato provato in tandem con Pedro, altro giocatore certo della maglia. Il numero 9 biancoceleste è forse stato il miglior giocatore biancoceleste del girone d’andata ed ha voglia di ripetersi anche in quello di ritorno. Il dubbio riguarda il terzo componente d’attacco, con il ballottaggio tra Felipe Anderson e Zaccagni. L’allarme Zaccagni (che sembrava esser tornato dalle vacanze di Natale con un tampone positivo) appare rientrato, ma il brasiliano, sempre presente da “falso nueve” nelle ultime due partite vinte in campionato non vuole cedere la titolarità a cuor leggero. Sarri deciderà nelle ultime ore.

Difesa – Diverso il discorso in difesa, dove rientra Acerbi e rientra anche la preoccupazione per il forfait di Luiz Felipe, che in settimana non si era allenato per un problema all’occhio. Il difensore verdeoro oggi però era in campo e per domani dovrebbe farcela. A completare la linea difensiva ci saranno Strakosha in porta, Hysaj terzino destro e Marusic terzino sinistro, con Lazzari – sempre più ai margini – pronto a subentrare. A disposizione tutta la panchina compresi Andrè Anderson e Jony che ha ripreso posto nella lista campionato data l’uscita di Escalante.

Probabile Formazione

Lazio 4-3-3

Strakosha; Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson. A disp. Riena, Adamonis, Lazzari, Vavro, Radu, Leiva, A. Anderson, Zaccagni, Jony, Moro, Muriqi, Romero.

Alessio Aliberti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*