Lazio – Il 22 dicembre è una sentenza, a Venezia stesso risultato di Ryad e Luis Alberto…

Roma – La Lazio chiude il girone d’andata con una vittoria importante su di un campo tutt’altro che agevole come il “Penzo” di Venezia. Al golo iniziale di Pedro risponde il pareggio prima del break di Forte. Nella ripresa i biancocelesti passo di nuovo con Acerbi. Luis Alberto chiude la gara a pochi secondi dal gong con la rete del 1-3 su assist di Milinkovic.

Esattamente due anni fa i biancocelesti conquistavano la Supercoppa Italiana contro la Juventus a Ryad. Stesso risultato, stesso andamento della gara. Anche in quell’occasione il Sergente fornì un’assist al bacio per il Mago che aprì le marcature. Anche in quell’occasione la terza marcatura biancoceleste arrivò a pochi secondi dallo scadere grazie alla punizione magistrale di Cataldi, oggi autore dell’assist per Acerbi.

Antonio Frateiacci

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*