Lazio, a Venezia per vincere

 Maurizio Sarri pronto a chiudere in bellezza il 2021, l’anno in cui è tornato in panchina per riprendere ad allenare dopo mesi di pausa. Con la Lazio ha dato il via ad una nuova era, ora spera di chiudere prima di Natale con una vittoria sul campo del Venezia. Come riportato dal Corriere dello Sport odierno, la trasferta è stato un vero tallone d’Achille: 8 punti in 9 partite, 11 gol fatti e 20 subiti. Vincere in laguna sarebbe troppo importante in ottica classifica e godere delle festività natalizie con un po’ più tranquillità. Il 2022 per la Lazio inizia il 6 gennaio, in casa, contro l’Empoli, sarà un mese comunque duro condito pure dalla Coppa Italia. Dopo l’Empoli in casa, il 9 gennaio, a San Siro e nel giorno del compleanno del club, seconda sfida stagionale all’ex Inzaghi e all’Inter. Poi Salernitana il 15. Con l’Udinese, per gli ottavi di finale di Coppa Italia, si gioca il 18. Quattro giorni dopo, all’Olimpico, arriva l’Atalanta. Un mese intenso fatto di due big match e partite da non sbagliare. Ecco perché sarebbe fondamentale tornare dalla laguna con il bottino pieno, l’intenzione in casa biancoceleste è chiudere il vecchio anno con una vittoria e ripartire alla grande nel 2022.

Informazioni su Mauro Simoncelli 295 Articoli
Vicedirettore di MondoLazio. Giornalista pubblicista dal 2004. Redattore di Lazialità e della trasmissione televisiva Lazialità in Tv su Teleroma 56 dal 2001. Conduttore dal 2014 di uno spazio sull'emittente Radio Incontro Olympia 105.8 in Fm. Collaboro attualmente con il sito all-news Notizie.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*