Tare a DAZN: “Maradona? Un mito! Per Sarri è una partita speciale. Pedro? Ci ha sorpreso”

Il Direttore Sportivo biancoceleste, Igli Tare, è intervenuto ai microfoni di DAZN per rispondere alle domande dei cronisti presenti:

Ricordo Maradona:“Bellissimo ricordare un grande campione, un mito del calcio mondiale. Purtroppo non abbiamo visto perché eravamo negli spogliatoi. Onorare la sua figura è straordinario.”

Ritorno di Sarri a Napoli:“Per Sarri è una partita speciale, ha un legame molto forte con la città e quanto vissuto qui. Per fortuna non abbiamo avuto il tempo di pensarci troppo, perché siamo tornati venerdì da Mosca e sono state 48 ore intense per noi. La squadra sta capendo bene le idee del calcio del mister, le ultime tre trasferte sono state fatte abbastanza bene. Ci serve continuità anche se contro il Napoli è dura. Ci sono i presupposti per fare bene.”

Pedro: “Sono onesto, ha sorpreso tutti. Ha una voglia matta, in allenamento si allena a mille, è un esempio anche fuori, è stato un acquisto importante. La sua duttilità e la crescita di Felipe Anderson, speriamo siano determinanti.”

1 Commento

  1. Ma perché non te ne vai in Albania a gonfiare gommoni maledetto .Stai rubando soldi al presidente e non ti vergogni . Ragazzi cacciamolo via questo albanese e Lotito cacciasse i soldi subito basta con sconti e sempre 7/8milioni e non di più per prendere un giocatore. Usasse 25 milioni subito dello sponsor e prendesse tre giocatori all’altezza e che chiede Sarri .

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*